Sabato 5 maggio, nella Sala Consigliare di Palazzo Mosca si è svolta la conferenza stampa, in cui il Direttivo insieme al M° Prof. Flavio Bar hanno presentato il ricco programma della manifestazione accompagnati dai saluti del Sindaco Marsaglia e dall'Assessore alla Cultura Bertini. Sicuramente il compito più impegnativo è toccato alla formazione di nuova nascita sul nostro territorio: “La Petite Harmonie” ovvero la Banda Giovanile Casellese la quale si è esibita nella sera di domenica 13 maggio nel loro primo concerto e che ha segnato l'inizio dei festeggiamenti. “La Petite Harmonie” è un progetto didattico con finalità educative inerente al mondo musicale; realizzato dal M° Flavio Bar e coadiuvato da alcuni musicisti della Filarmonica “La Novella”, si pone come obiettivo quello di trasmettere ai giovani allievi la tecnica interpretativa della
musica bandistica, seguendo un programma di studi progressivo e coerente con la letteratura per bande giovanili.

I partecipanti hanno un’età compresa tra i 7 e i 25 anni; molto importante è la collaborazione dei ragazzi “più grandi” che assistono sia nelle prove che nelle lezioni individuali, gli allievi e la sinergia che nasce da questa interazione fra ragazzi crea un ambiente artistico propositivo, educativo e gioviale, all’interno del quale, ogni membro del gruppo riveste un ruolo fondamentale per la riuscita del progetto. L’applauditissimo concerto, diretto dal M° Bar, ha proposto una selezione di brani frizzanti e giovani, offrendo al pubblico un piccolo tour geografico per permetter loro di viaggiare almeno con la fantasia, accompagnati anche da una piccola particolarità: durante l’esecuzione sono state proiettate alcune immagini relative ad essi. Il prossimo concerto in programma sarà proprio quello de “La Novella”: sabato 19 maggio alle 21, presso il Cortile di Palazzo Mosca, si terrà il Concerto per il 250° di Fondazione. Tanta l’emozione, non solo per il peso di questo concerto, ma perché vedrà alla direzione oltre il M° Flavio Bar, anche due direttori e compositori di fama nazionale ed internazionale: il piemontese Donald Furlano e il compositore sardo Filippo Ledda, i quali dirigeranno i musici de “La Novella” in alcuni dei loro brani più caratteristici e significativi. Ad aprire questo attesissimo concerto sarà la marcia brillante “Doppio Otto” e scritta dal M° Bar in in occasione del 250°nonché il brano originale per Banda “Mithos”; in repertorio brani di sicuro impatto come la “Carmen” di Bizet o “Disney Fantasy” in un arrangiamento particolare di alcune colonne dei film, l’intramontabile Morricone in “A Morricone Portrait” e la colonna sonora del
film “Jesus Christe Superstar”.

Seguirà domenica 20 maggio alle 10 la passeggiata musicale per le vie casellesi, la S.Messa presso il Palatenda del Prato della Fiera officiata dal nostro parroco Don Claudio e alle 13 Pranzo ufficiale del 250° organizzato in collaborazione con la Pasticceria-Gastronomia “La Baita”. Alla giornata di festa sono invitati tutti gli amici e i simpatizzanti della Novella nonché le Associazioni Casellesi con i loro labari e le divise sociali. Per prenotare il pranzo si può telefonare al 3317997675 oppure tramite email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure presso la sede il mercoledì sera dalle 21,00 alle 23,00. Due concerti chiuderanno i festeggiamenti del mese di maggio: sabato 26 maggio alle 21, Cortile di Palazzo Mosca, concerto della Brass Band Giovanile del Piemonte, ovvero un complesso musicale di nuovissima formazione e caratterizzato dalla presenza esclusivamente di ottoni (cornette, flicorno tenore, trombe, tromboni, euphonium e basso tuba) e percussioni; a seguire, domenica 27 maggio alle 17, sempre nel Cortile di Palazzo Mosca, ci sarà il concerto della Filarmonica di Carmagnola diretta anch’essa dal M° Flavio Bar, la cui data di fondazione risale al 1778. In caso di maltempo tutti i concerti si terranno nella chiesa di S. Maria Assunta.

Durante i festeggiamenti la storia de “La Novella” sarà esposta nelle vetrine dei negozi casellesi, sarà quindi possibile conoscere i 250 anni di vita della Filarmonica attraverso una raccolta di foto d’epoca, partiture originali risalenti alla fine dell'Ottocento, strumenti antichi accuratamente conservati nell’archivio storico della Filarmonica. E’ doveroso a questo punto ringraziare, prima di tutto il Direttivo che nonostante la sua giovane età, è riuscito ad organizzare i festeggiamenti, il M° Flavio Bar per la sua passione e voglia di fare sia con “La Novella” sia con la neo formazione da lui realizzata, “La Petite Harmonie”, tutti i musici
indistintamente, i ragazzi che si sono occupati di scegliere il materiale destinato alle vetrine casellesi ed i commercianti che hanno reso possibile grazie alla loro disponibilità la realizzazione di questo percorso storico, ed ancora l’Amministrazione comunale e tutti coloro, amici e simpatizzanti che seguono ormai da anni la Filarmonica e che le permettono di dare sempre il meglio nelle loro manifestazioni. Per il mese di giugno la Novella ha organizzato il primo Masterclass per ance, ottoni e percussioni in collaborazione con Anbima Torino, Anbima Piemonte e Yamaha OrchestranDo. Per maggiori informazioni e iscrizioni collegarsi al sito www.lanovellacaselle.it oppure telefonare al 3317997675. Segui il programma del 250° sul sito www.lanovellacaselle.it oppure su Facebook.

  

Chiara Grivet

 

 

L'articolo è pubblicato su "Cose Nostre" di Maggio 2012

Vai all'inizio della pagina